I due modi più semplici per preparare in casa l’acqua di rose. Le sue proprietà e come si usa

Scopriamo le due procedure più semplici per preparare l’acqua di rose in casa, perché, come e quando usarla.

Benefici

L’acqua di rose è un ottimo preparato indicato per tutti i tipi di pelle. Ha azione lenitiva, tonificante, astringente e rinfrescante oltre ad avere proprietà antiossidanti utili a prevenire la formazione delle rughe. La sua azione lenitiva e calmante la rende ottima per trattare la pelle acneica, infiammata e arrossata. L’acqua di rose è indicata anche in caso di pelle grassa e sensibile. Nonostante questo in alcuni casi può dare reazione allergiche.

Come si usa

L’acqua di rose può essere utilizzata al mattino per rinfrescare la pelle, in questo caso l’ideale è vaporizzarla direttamente sul viso o sul corpo, o la sera come tonico, dopo aver effettuato la detersione del viso.

Se preferite potete anche tamponarla sul contorno occhi mattina e sera per ridurre occhiaie e borse.

Come si prepara

Esistono vari modi per preparare l’acqua di rose e se siete curiosi di conoscerli tutti vi invitiamo a cliccare i link presenti in bibliografia qui sotto. Noi qui desideriamo fornirvi le due procedure più semplici tra tutte quelle visionate.

Metodo 1

Per prima cosa occorre procurarsi delle rose biologiche e non trattate. Per questo è sicuramente sconsigliato utilizzare quelle in vendita nei fiorai.

Le dosi

100 g di petali di rose

250 mL di acqua distillata

Procedimento

Si lavano molto bene i petali delle rose.

Si scalda sul fuoco dell’acqua distillata.

Si versa l’acqua distillata in un contenitore termoresistente dove in precedenza abbiamo posizionato i petali delle rose.

Si copre il contenitore con il coperchio e si lascia in infusione anche tutta la notte.

Infine si filtra il preparato aiutandosi con una garza in cotone pulita e si conserva in una bottiglietta precedentemente sterilizzata, in frigo, solo per pochi giorni.

Metodo 2

Un modo ancora più semplice è quello di comprare della polvere di rose biologica (si trova online nei negozi che vendono materie prime cosmetiche o su amazon).

Si procede mescolando un po’ della polvere con dell’acqua distillata. Si conserva in una bottiglietta precedentemente sterilizzata, in frigo sempre e solo per pochi giorni. In questo caso regolatevi voi con le quantità. Prima di spruzzarla ricordate di agitare bene.

Se volete guardare quest’ultimo metodo cliccate qui.

Enjoy 🙂

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi ritrovarlo aggiungilo al tuo Pinterest:

Bibliografia

Frugal Family Home

Non sprecare

Donna moderna

My personal trainer

Cosmopolitan

Tutto Green

Photo by Lauza Loistl on Unsplash

Photo by Rikonavt on Unsplash

acqua di rose, acqua di rose come si usa, acqua di rose proprietà, acqua di rose usi, come preparare acqua di rose

Privacy Policy Cookie Policy
Puoi pagare con carta di credito o con il tuo account Paypal.
LUCY IN THE BOX DI CHIARA INTERLANDI 
VIA SANTA MARIA 13 - CARRARA MS 54033 - P.IVA 01410280455 - EMAIL: INFO@LUCYINTHEBOX.COM - TEL: +3905851886755
 ALL RIGHTS RESERVED 2020
Mini Cart0

Il carrello è vuoto