• Coming Soon...

Il Blog di Lucy

Visitiamo l’isola di Goeree-Overflakkee, un luogo di sperimentazione e innovazione

Cosa si fa a Goeree-Overflakkee, un’isola nella parte meridionale dei Paesi Bassi?

A dispetto del nome, la cui pronuncia, capiamo bene, possa impaurire, si tratta di un posto vivace, bello ed innovativo dal punto di vista della sostenibilità e del turismo green.

La natura al centro del progetto turistico

La municipalità nel 2016 ha deciso di unire le forze e coinvolgere tutte le parti interessate per stilare il programma politico di sviluppo del turismo. La decisione unanime è stata quella di porre la natura al centro dell’offerta turistica.

Grazie all’impegno di tutti, l’isola ha guadagnato numerose Bandiere Blu e vinto il QualityCoast Award come una delle quattro destinazioni top al mondo per il turismo sostenibile. Sono numerosi gli alloggi certificati Green Key, un riconoscimento di sostenibilità, e le attività che offrono servizi attenti all’ambiente.

Vita selvaggia, spiagge incantevoli e tante attività

Goeree-Overflakkee è ricca di riserve naturali , che ospitano la vita selvaggia di numerosi animali tra cui cervi, volpi, castori e uccelli.

Ogni autunno e inverno, è luogo di sosta per i fenicotteri. Lungo la costa è possibile imbattersi anche nelle foche, che giungono dal Mare del Nord per adagiarsi sui banchi di sabbia a prendere il sole.

Quest’isola incantevole possiede chilometri di spiagge sabbiose da esplorare in lungo e in largo, ideali per passeggiate romantiche in cui perdersi ad osservare il mare, la natura o il tramonto.  

Se siete amanti degli sport acquatici, questo è il posto giusto. Surfisti, sub e nuotatori sono suoi assidui frequentatori. Ma, se preferite, potete scegliere anche di attraversare l’isola su scooter elettrici o esplorare le sue coste in barca.

Goeree-Overflakkee ospita diversi villaggi, tutti con un’anima forte e caratteristica, oltre a porti turistici e a numerosi negozi e ristoranti.

Laboratorio sperimentale

L’ambizione di quest’isola è di diventare Carbon Neutral entro il 2020 e ispirare così tutti a seguire il suo esempio.

Per questo i suoi rappresentanti promuovono uno stile di vita sostenibile e sono impegnati in numerosi progetti per la generazione di energia rinnovabile.

Non a caso l’isola è un laboratorio aperto alla sperimentazione e capace di attirare l’attenzione anche di numerose aziende estere.

Diverse sono le centrali per la produzione di energia rinnovabile, ad esempio stazioni che sfruttano l’energia delle maree e solare, e stazioni di rifornimento di idrogeno sostenibile.

Innovathuis, una casa che va ad idrogeno

Nel 2019 a Goeree-Overflakkee hanno inaugurata la Innovathuis, una casa alimentata interamente da energia elettrica proveniente da pannelli solari e usata per generare idrogeno “verde” durante l’estate, che poi viene sfruttato nei mesi invernali.

Greenpoint Holland – Zeeland

Un altro esempio speciale che merita di essere conosciuto è quello di Greenpoint Holland – Zeeland, una ditta che progetta l’approvvigionamento di energia per le aziende, combinando varie tipologie di fonti di energia sostenibili, per assicurare una fornitura completa di energia rinnovabile.

Cosa per il futuro?

Abitanti di Goeree-Overflakkee il mondo vi sta guardando e siamo sicuri che il vostro meraviglioso esempio e la vostra passione nello sperimentare soluzioni accessibili, possano ispirare tantissime zone del mondo così come sta già succedendo in numerose parti dei Paesi Bassi.

Keep going, tifiamo per voi!

Bibliografia

Bij

FuelCellsWorks

Travel Mole

Sustainable Top 100

Green Destination

Sustainable Top 100

LOVE IT. SHARE IT.

casa a idrogeno, Goeree-Overflakkee, Goeree-Overflakkee destinazione green, Goeree-Overflakkee destinazione sostenibile, Goeree-Overflakkee sperimentazione idrogeno, innovathuis Goeree-Overflakkee

Be Kind,
Be Creative,
Be Beautiful.

Lucy In The Box -  All rights Reserved 2018 Privacy Policy Cookie Policy