Il Pakistan assume i disoccupati per piantare alberi

Il Pakistan, con un’idea brillante, ha creato un’opportunità nel bel mezzo di una crisi mondiale. Il paese ha subito una massiccia deforestazione nel corso del tempo e adesso prova a ripartire dalla natura.

Oggi andiamo in Pakistan. Dopo aver visitato innumerevoli nazioni e città per conoscere le “ricette” che questi luoghi stanno sperimentando per provare ad essere più sostenibili, adesso è la volta del Pakistan.

Il governo pakistano, secondo quanto riportato da numerosi siti, ha trovato un modo molto originale per affrontare, in parte, la crisi economica provocata dal Covid 19. E non contento, con questa unica iniziativa ha fatto qualcosa anche per l’altra grande crisi attuale, quella climatica.

Il governo ha deciso di assumere coloro i quali hanno perso il lavoro per impiegarli in progetti di riforestazione.

Così queste persone possono continuare a guadagnarsi da vivere e sfamare le loro famiglie anche in questo periodo difficile e, allo stesso tempo, con il loro lavoro, contribuiscono al ripristino delle foreste.

Riforestazione che, come tutti sappiamo, vuol dire assorbimento della CO2, lotta al cambiamento climatico, produzione di cibo, miglioramento della qualità dell’acqua e del suolo, conservazione della biodiversità.

Gli oltre 60.000 lavoratori assunti stanno lavorando nell’ambito del progetto Billion Trees Tsunami.

10 Billion Trees Tsunami

Il primo ministro del Pakistan, Imran Khan, nel 2018 ha lanciato una iniziativa per piantare 10 miliardo di alberi in 5 anni.

Il Global Climate Risk Index 2020 ha posizionato il Pakistan in quinta posizione tra i paesi maggiormente colpiti negli ultimi venti anni dal cambiamento climatico, anche se la nazione contribuisce solamente per una piccola frazione all’emissione di gas serra. Come già ribadito nel post sul meraviglioso stato del Bhutan, il cambiamento climatico non conosce confini e va al di là delle virtù del singolo luogo.

Il Pakistan, con spirito resiliente e lungimiranza, oggi è un esempio di come sia possibile creare nuove opportunità anche in periodi difficili come quello che stiamo vivendo.

Se ti è piaciuto l’articolo e vuoi ritrovarlo aggiungilo al tuo pinterest:

Bibliografia

The Ecologist

Green Matters

We Forum

Green Me

Photo by aiokr chen on Unsplash

Photo by Shuttergames on Unsplash

10 billion trees tsunami, pakistan assume disoccupati, pakistan pianta alberi, riforestazione pakistan

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy
Puoi pagare con carta di credito o con il tuo account Paypal.
LUCY IN THE BOX DI CHIARA INTERLANDI 
VIA SANTA MARIA 13 - CARRARA MS 54033 - P.IVA 01410280455 - EMAIL: INFO@LUCYINTHEBOX.COM - TEL: +3905851886755
 ALL RIGHTS RESERVED 2020